Frattamaggiore, LA GUARDIA DI FINANZA SEQUESTRA UN MILIONE DI ARTICOLI NON SICURI

I militari del gruppo di Frattamaggiore, a seguito di un’attività info-investigativa, hanno dato avvio ad un’operazione, articolata su più interventi, sotto sequestro capi di abbigliamento contraffatti e prodotti destinati alla cosmesi ed alla cura della persona. Tra gli altri, è stato individuato in Casoria un deposito al cui interno sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 10.960 capi di abbigliamento, recanti marchi di note griffe (Lacoste, Ralph Llauren, Stone island ecc.). Gli stessi erano stivati all’interno di scatole di cartone, muniti di cartellini con i relativi prezzi di vendita; pertanto, erano pronti per la commercializzazione al consumatore finale che, data la loro ottima finitura, sicuramente sarebbe stato tratto in inganno. A Quarto, sequestro di 1.842 prodotti destinati alla cosmesi ed alla cura della persona, anch’essi di noti marchi (kylie, chanel, christian dior ecc.). A Frattaminore e Caivano, sono stati sottoposti a sequestro complessivamente 1.334.864 prodotti per la casa e per la cura della persona non sicuri. Senza marchio ce e senza etichetta in lingua italiana, non conformi alla direttiva 2001/95/ce. Al termine di tale operazione, 7 responsabili sono stati deferiti alle a.g. territorialmente competenti.

NEWS CORRELATE